Home Digital Cambiare la lunghezza delle SERP

Cambiare la lunghezza delle SERP

Se vuoi modificare la lunghezza standard delle SERP di Google ed ottenere un numero di risultati cha va da 1 ad massimo di 100 URL per pagina, ad esempio per un’analisi SEO, questa è la guida che fa per te.

Come si fa

Per cambiare la lunghezza delle SERP è sufficiente modificare l’URL che compare nella barra dell’indirizzo del browser dopo aver effettuato una ricerca.

Esempio:

  • Andiamo su Google con un qualsiasi browser;
  • Facciamo una normale ricerca, inseriamo nel box la nostra parola chiave, per esempio “TEST”
    Box ricerca Google
  • La pagina si aggiorna con i risultati e l’URL diventa da qualcosa simile a questo www.google.it a qualcosa tipo questo https://www.google.com/search?hl=it&source=hp&ei=l4q_X8nsI8mZlwSFpoGoBQ&q=test&oq=test&gs_lcp=CgZwc3ktYWIQAzIFCAAQsQMyCAgAELEDEIMBMgUIABCxAzIFCAAQsQMyBQgAELEDMgUIABCxAzICCAAyAggAMgUIABCxAzIICAAQsQMQgwE6DggAEOoCELQCEJoBEOUCOgIILlCHGFiUHGDTI2gBcAB4AIABRYgBhAKSAQE0mAEAoAEBqgEHZ3dzLXdperABBg&sclient=psy-ab&ved=0ahUKEwiJlP6Dh6DtAhXJzIUKHQVTAFUQ4dUDCAk&uact=5;
    URL google
  • Rimuoviamo tutti i dati superflui e conserviamo solo l’indirizzo con il dominio e la query che abbiamo fatto, in questo caso https://www.google.com/search?hl=it&source=hp&ei=l4q_X8nsI8mZlwSFpoGoBQ&q=test
  • Aggiungiamo la stringa &num=n, dove n è il numero di risultati che vogliamo in SERP
  • Il risultato che dobbiamo ottenere è questo: dominio, query, lunghezza della serp esempiohttps://www.google.com/search?hl=it&source=hp&ei=l4q_X8nsI8mZlwSFpoGoBQ&q=test&num=100, confermiamo con invio;
    SERP con 100 URL
  • Ora abbiamo una pagina dei risultati con la lunghezza personalizzata!

Note
Google non permette di crea pagine con oltre 100 URL.
Se continui la navigazione nelle pagine successive avrai sempre il numero di risultati da te impostato.

Approfondimento

Quando facciamo una ricerca su Google riceviamo come risultato una serie di pagine solitamente composte da una decina di URL. Il numero cambia in base al tipo di ricerca e al periodo; ci sono fattori come i risultati sponsorizzati, la cronologia di navigazione, i vari snippet e tendenze che possono far variare questo numero.

Quando si fa una ricerca come un normale utente questa lunghezza è più che accettabile, solitamente nei primi dieci Url si trova l’informazione necessaria, lo dimostra anche il fatto che i tassi di clic dalla seconda pagina in poi sono praticamente nulli.

Esistono però delle condizioni in cui questa lunghezza non è adatta:

  • Si vuole analizzare un numero maggiore di URL in SERP;
  • Identificare facilmente in quale posizione si trova un sito per quella ricerca;
  • Scoprire in quale reale posizione si trova un contenuto che compare nel featured snippet.
Manuele Morandinhttps://www.manuelemorandin.net
Consulente SEO e tecnico informatico, aiuto imprenditori e professionisti a sviluppare on line la propria attività, attraverso il posizionamento sui motori di ricerca, campagne pubblicitari e gestione dei social network.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Consulenza SEO

Vuoi migliorare la SEO dei tuoi prodotti e dei tuoi articoli?
Vuoi aumentare le visite del tuo sito web?
Contatami per un preventivo gratuito!